il Taccuino

Posts Tagged ‘disco’

Recensione Nitro – “Danger”

In arte, artisti, blog, dischi, emergenti, hip hop, italia, musica, rap, recensioni on aprile 2, 2014 at 3:05 pm

Oggi parliamo di Nitro con “Danger”, uscito il 16 Luglio 2013 per Machete Empire Records e distribuito da Sony Music.

Sicuramente vi sarà capitato di vederlo, ad Mtv Spit, Nitro (per l’anagrafe Nicola Albera) classe ’93, giovanissimo componente del Crew Machete come traspare appunto da Danger, il suo album d’esordio con 11 tracce tutte di diversi producer, ovvero Davide Ice, Dj Shocca, Stabber, Squarta, il compagno di Team Salmo, Denny The Cool, Strage, Deleterio, Karma 22 e Belzebass.

Nitro ci ha strategicamente presentato un album privo di featuring, per restare tutto il tempo al centro dell’attenzione dell’ascoltatore. Sono molteplici i riferimenti ai colleghi della scena musicale, alle pellicole horror e ai comics.

Nitro

Le perle di Danger sono “Margot”, prodotta da Salmo, “Storia di un presunto artista” prodotta da Strage, e “Bipolar Mind” prodotta da Deleterio, pezzi in cui Nitro si racconta e ci coinvolge.

In conclusione, Nitro nonostante la giovane età è riuscito a proporci un disco interessante e scorrevole da ascoltare. Certo, a Danger non avrebbe fatto male qualche “finezza” in più, ma considerando che si tratta del suo primo disco è perdonabile, anzi non possiamo che essere incuriositi da quello che ci riserverà questo artista in futuro.

Nitro – “Storia Di Un Presunto Artista”

Biografia:

http://www.macheteprod.com/wp/nitro/

https://www.facebook.com/nitrowilson?fref=ts

https://twitter.com/NitroakaWilson

Annunci

Marco De Luca – ” Canzoni Inedite “

In arte, artisti, autore, beat, blog, dischi, indie-rock, italia, musica, promozione emergenti, recensioni, streaming on luglio 1, 2013 at 12:55 pm

A cura di Alice Bevilacqua

Se cercate atmosfere piuttosto ‘intimiste’, fatte di melodie fluttuanti e testi leggermente ermetici, Marco De Luca fa decisamente al caso vostro. 

Originario di Atri (Teramo), Marco De Luca comincia la propria esperienza musicale all’interno di un gruppo – i Sine – che dopo alcuni anni però vede la propria fine; fine che per il musicista abruzzese altro non significa che nuovo inizio, stavolta da solista. Tralasciando i live e concentrandosi piuttosto sulla composizione, Marco De Luca trova modo di collaborare con altri musicisti e realizzare nuovi lavori che rispecchino più fedelmente i propri gusti e non limitino la sua vena cantautorale.

Attualmente all’attivo ci sono tre ep, prodotti autonomamente tra il 2006 e il 2012, in cui influenze new wave si fondono con il cantato più dolce, in italiano; il più recente, intitolato ‘Canzoni Inedite‘, contiene cinque tracce che mostrano chiaramente lo stile del musicista abruzzese, fatto di testi ricercati e ritmi costanti e quasi ipnotici che di certo non lasciano scampo all’ascoltatore.

L’ep si apre con ‘Angelina‘, e da subito percepiamo l’atmosfera quasi trasparente che la chitarra pesantemente riverberata vuole creare, e che procede quasi indipendente dal ritmo sottostante (che non cambia nemmeno per un secondo), così come la voce, molto profonda e ben modulata ma altrettanto effettata, che riesce seppur con qualche forzatura a rientrare nello schema generale della canzone. La sensazione generale che si prova, abbastanza delicata e dolce grazie alla melodia che talvolta si capta, è venata da una certa oscurità derivante dal testo e dal ritmo che crea uno spazio vagamente claustrofobico, aspetto che è senza dubbio amplificato nel brano seguente, ‘Inevitabile‘: la parte di chitarra di nuovo riverberata e identica a quella nel brano precedente prende il sopravvento, non riuscendo a fare da sottofondo e risultando prepotente nel coprire quasi la voce.

Il ritmo – realizzato elettronicamente – è ancora una volta monotono e si riesce con difficoltà a scorgere una melodia portante o almeno delle linee-guida, e la parte vocale non aiuta nell’impresa, dando un po’ l’impressione di non essere particolarmente ispirata; tutto ciò rende la canzone difficile da ‘seguire’.

Viva‘, terza traccia di ‘Canzoni Inedite‘, ripropone senza grandi variazioni gli stessi elementi, anche se introduce un fattore di supporto in più alla trama del brano che in parte lo rende più orecchiabile. Per il resto, il riverbero onnipresente e il ritmo monotono pregiudicano il testo e la parte vocale che presentano invece qualche spunto interessante. Una piacevole sorpresa è invece ‘Nella Verità‘, che finalmente offre all’ascoltatore una bella e sognante melodia non lasciata alla solita chitarra effettata – che rimane in sottofondo –, ma affidata ad una parte di chitarra indipendente e decisamente ispirata, che accompagna con successo la voce che dà decisamente il meglio di sé, senza echi forzati che coprono troppo la melodia portante; anche il testo cattura l’attenzione e nel complesso questo brano si impone alla considerazione dell’ascoltatore grazie alla validità della composizione.

Con ‘La Sconfitta‘, canzone conclusiva dell’EP, dopo un intro promettente si ripropone il medesimo ritmo che ci accompagna fino alla fine, e di nuovo la chitarra sovrasta ogni cosa: al ritmo deciso si contrappone in modo confuso la vacuità della melodia, che rientra difficilmente all’interno del ritmo ben scandito, allo stesso modo della voce, che presenta poca varietà e si fonde in un tutt’uno leggermente ripetitivo con le chitarre, in un riverbero generale che lascia pochissimo spazio agli altri elementi.

I fattori degni di nota ci sono, basta ascoltare ‘Nella Verità‘ per averne la certezza, ma si potrebbero raggiungere livelli diversi aggiungendo un po’ più di varietà allo stile seppur valido, non tralasciando l’importanza di melodie potenti ed espressive che, a fronte di ritmi ipnotici, non possono tradursi in trame a loro volta monotone che finiscono per appesantire il sound.

https://www.facebook.com/pages/Marco-De-Luca/108812972482919

https://soundcloud.com/marco-de-luca

http://www.rockit.it/marcodeluca

https://twitter.com/mdl71

Baustelle “Fantasma”, l’album del ritorno in uscita il 29 Gennaio 2013 | MelodicaMente

In autore, baustelle, musica, recensioni, rock, toscana on novembre 14, 2012 at 4:14 pm

Baustelle “Fantasma”, l’album del ritorno in uscita il 29 Gennaio 2013 | MelodicaMente.

Susy T.

Lettrice accanita da sempre e scrittrice per passione

Il blog di Chiara

Scrittura, editing e recensioni.

Affascinailtuocuore

Hai voglia di una recensione molto particolare? Vuoi affascinare il tuo cuore con libri ed emozioni da condividere? Unisciti a noi in questo meraviglioso viaggio.

Michela Pettinà

Solo recensioni positive, solo libri da leggere

Scheggia tra le Pagine

Il blog dedicato ai libri e alle recensioni

Izabella Teresa Kostka Poesie

scrittura, eventi, arte, giornalismo, fotografia / pisarstwo, wydarzenia, sztuka, dziennikarstwo, fotografia

La ragazza che annusava i libri

Musica, costume, lifestyle, recensioni, concerti in città

I Bookanieri

Un mare di storie

Letto fra noi blog di libri e recensioni di Francesca Magni

Musica, costume, lifestyle, recensioni, concerti in città

Monique Namie

Racconti, poesie e vita.

Monika M Writer

Diario di Viaggio

lementelettriche

Just another WordPress.com site

La penna capricciosa... di Emma

"Cancella spesso, se vuoi scrivere cose che siano degne d'essere lette." (Orazio)

Piume di Carta

Musica, costume, lifestyle, recensioni, concerti in città

I cinemaniaci | cinema, recensioni, film, blog

Musica, costume, lifestyle, recensioni, concerti in città

RECENSIREILMONDO

Musica, costume, lifestyle, recensioni, concerti in città

Forumlibri - Piccola biblioteca

Musica, costume, lifestyle, recensioni, concerti in città

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: