il Taccuino

Archive for dicembre 2012|Monthly archive page

Ci vuole sempre coraggio per distaccarsi dal gregge: Walmus Brothers da Siracusa

In autore, emergenti, italia, musica, recensioni, rock on dicembre 12, 2012 at 3:43 pm


Sono carini, gli Walmus Brothers da Siracusa. Viso pulito, video semplici, pochi brani all’attivo. Non hanno uno stile ancora ben definito (passano da alcuni momenti rock al pop da tipica teen band), cantano quasi sempre in inglese ma si cimentano anche con l’italiano; ineccepibili dal punto di vista tecnico, buoni gli arrangiamenti (Specie in “Shining Planes”), curiosa la scelta di alcune tastiere, con sonorità molto fine  ’80. Hanno tempo per crescere ed evolversi,chiaro; per ora siamo su un target giovanile, femminile, a cui probabilmente interessano storie di vampiri e licantropi in lotta per la Bella di turno (Considerazione nata dal fatto che in alcuni passaggi mi fanno tornare in mente “Meet Me On The Equinox” dei Death Cab For Cutie e in fondo non cattiva, io ho letto l’intera serie). Il pezzo più convincente? Un ex aequo: “Over The Chain”, molto equilibrata tra il timbro vellutato del cantante e una tastiera leggera, eterea, pop nel senso più positivo del termine e un pizzico di aggressività del riff di chitarra e basso; “Dietro Di Me”, buon sound, orecchiabile e ancora una volta ha quella tastiera che fa la differenza (Stavolta quasi quasi scomodo i Bluvertigo di “Sono=Sono”). In questi due brani si sente il potenziale della band, che ama sperimentare, punta in alto ed ha alle spalle molto studio; se lo standard fosse sempre questo ci sarebbe da scommetterci sopra questi ragazzi! . Di sicuro sono qualcosa di insolito se guardiamo al panorama musicale, specie all’interno della loro fascia di età (20- 25 anni) che ormai ci ha abituato alla combinazione camicie a quadri, ciuffi sugli occhi e si spera anche un po’ di…rock: nelle canzoni e nei video (effettivamente ben fatti per una debut band , come nel caso di “Shining Planes”, veramente di un’altra epoca) sembrano voler dire “ascoltateci, siamo diversi”. Ed in effetti è vero: suonano particolari, magari non li ami per forza, magari ti serve più di un ascolto per apprezzare davvero un brano, però hanno quel non so che… Che ti resta impresso. Ci vuole coraggio per distaccarsi dal gregge e gli Walmus Brothers, piacciano o non piacciano, ce l’hanno. by esserrenne

Annunci
daffymum

Brindo a voi e a questa vita Pace amore e GIOIA INFINITA…

Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

unreliablehero

sempre eroi, mai perfetti

la libraia virtuale

Recensioni e consigli di lettura

...Cilento Channel

l'informazione del cilento sul web e in tv canale 636 del digitale terrestre

JustAnotherPoint

Cerca nascondigli, ritrova taccuini, ha la testa fra le nuvole e il naso nei libri.

Versi Liberi

libri e altre follie

writing bad

si scrive... si legge...

Mincio&Dintorni

ARTE - CULTURA - TRADIZIONE

V E R S O - spazio letterario indipendente

letteratura contemporanea e sperimentale, spazio dedicato alla ricerca e alle novità stilistiche

ragionandoci

cercando di comprendere, ragionandoci...

Voices of (extra) ordinary women

"Perchè le donne dovrebbero parlare delle donne"

arti, cinema, danza, libri, musica, teatro, video...

Trovafestival | La cultura in movimento

formavera

rivista di poesia e poetica

OutOut Magazine

Stilemi d'Avanguardie Culturali

Scrivo per noia

Non ho poi tutto questo tempo per pensare......o forse si.....

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: